Letteratura e Corsa II

Postato il Aggiornato il

Non bisogna dimenticare che anche la lirica greca, certamente meno ingenua dell’epica, sia di età arcaica che classica, può mostrare una certa vicinanza al mondo della corsa. Tra i frammenti in cui Mimnermo esalta l’atletismo della giovinezza a discapito della vecchiaia e Archiloco (sicuramente più pragmatico di Ettore) che lascia lo scudo in battaglia per fuggire più veloce dai Sai, spunta per la prima volta il genere dell’epinicio. Il componimento poetico sulla vittoria è un’invenzione del tutto greca, specificatamente di ambito sportivo, e non mancano versi scritti appositamente per inneggiare un corridore vincente e che trattano nei contenuti di pura corsa.lirici greci

È prerogativa degli antichi Greci il bisogno di identificare un iniziatore per ogni fenomeno letterario, e infatti la tradizione riporta che Simonide di Ceo fu l’inventore dell’epinicio, che può considerarsi in parte un archetipo del giornalismo sportivo. Non solo: l’aneddotica riporta che in occasione di una gara di mule, per quanto ardua da immaginare, fu incaricato di eseguire un componimento per esaltarle; dapprima si rifiutò, arroccato nella sua dignità di poeta, ma un consistente pagamento lo costrinse a rivedere le proprie idee. In tale genere le similitudini e le iperboli si sprecano, e non sorprende che le mule diventino improvvisamene giumente alate. Ecco che scrivere di corsa e per la corsa si traduce presto in un business, e rende di fatto Simonide di Ceo il primo scrittore professionista della storia.

Legare la professione dello scrittore alla corsa sin dalle sue origini rimanda anche al personaggio altrettanto interessante di Pindaro. A questo vulcanico poeta, maggiormente conosciuto per le odi, si attribuiscono oltre quaranta epinici, tra cui alcuni in onore di corridori di stadi pressoché sconosciuti, i cui nomi se non altro, grazie alla letteratura, sono riusciti a perdurare.

I lirici Greci non finiscono mai di sorprendere, sotto ogni chiave di lettura: consigliamo vivamente di riscoprirli in biblioteca!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...