Filosofia

Stagione 2017/2018

Il tema di quest’anno è La verità. Il primo incontro è dedicato allo Scetticismo.

Seguiranno:

  • Verità e certezza nella filosofia di Cartesio
  • Verità e conoscenza in Emanuele Severino
  • La filosofia di Raimon Panikkar.

Tutti i libri della stagione 2016/2017

I Presocratici

Gli incontri del GdL si sono concentrati su quattro figure fondamentali del pensiero antico:

  • Eraclito (incontro condotto da Alberto B.)
  • Socrate (incontro condotto da Erik Z.)
  • Orfeo (incontro condotto da Davide U.)
  • Talete (incontro condotto da Vittorio B.)

Tutti i libri della stagione 2014/2015

La felicità

Cosa c’è in comune tra l’eudaimonia degli antichi (il benessere interiore, lo stare bene con se stessi o, in senso più letterale, la buona sorte concessa da uno spirito benevolo) e la nostra quotidiana ricerca della felicità?

Nel corso dei secoli, la felicità è stata interpretata come piacere, come virtù o come realizzazione della propria natura.

Copertina di Istruzioni per rendersi felic

Ma c’è anche qualche pensatore che ha teorizzato l’impossibilità  per l’uomo di raggiungere la felicità.

In questa complessa varietà di concetti e di intrepretazioni, qualsiasi percorso di lettura si rivela, inevitabilmente, parziale e limitato. Con questa consapevolezza, assaporiamo la lettura di alcuni testi che ci permetteranno di intuire quanto sia importante, per l’uomo, la ricerca della felicità.

Gli incontri del Gruppo di lettura di filosofia si terranno, indicativamente, il terzo mercoledì del mese, in biblioteca, alle 18.30. Il primo incontro è previsto, però, mercoledì 29 ottobre.

 Ecco i libri che leggeremo e condivideremo:

Epicuro, Lettera sulla felicità

Voltaire, Candido

Arthur Schopenhauer, L’arte di essere felici

Bertrand Russell, La conquista della felicità

Paul Watzlawick; Istruzioni per rendersi infelici

Paolo Legrenzi, La felicità

Salvatore Natoli, La felicità

Antonio Massarenti, Istruzioni per rendersi felici

 

Se vuoi iscriverti al GdL di filosofia, puoi scaricare il modulo e consegnarlo (anche via e-mail) alla biblioteca comunale, via Concordia 37, Ca’ Savio, Cavallino-Treporti, biblioteca@comunecavallinotreporti.it
Modulo di iscrizione al gruppo di lettura di filosofia


 

Laboratori filosofici 2013/14
Le parole della crisi – a cura di Davide Ubizzo

Serate di libera pratica dialogica
Biblioteca comunale, ore 20.30
mercoledì 16 aprile: Consenso – dissenso: la crisi della politica
mercoledì 7 maggio: Consumo –  conservazione: la crisi economica
mercoledì 14 maggio: Crescita – decrescita: la crisi sociale

Tre serate di libera pratica dialogica che vertono sul rapporto io / mondo letto nelle parole che quotidianamente dicono la crisi, economica, sociale e globale della società contemporanea.
Queste parole impongono scelte, decisioni che sono sempre individuali e sociali, perché decidono di me in seno alla comunità in cui vivo. Allo stesso tempo queste parole aprono diverse prospettive di cambiamento e rendono plausibile pensare “altro” aprire opportunità di messa in questione dei paradigmi che regolano le nostre vite, ecco perché vengono proposti temi in forma binaria, in cui il primo termine pone la questione e il secondo invita a pensare l’alternativa insita nel suo opposto.
Questi temi sono modulati dal punto di vista dell’io ( consenso – dissenso), delle cose (consumo – conservazione), e della società (crescita – decrescita). Sono temi che trattano del modello di sviluppo che ci coinvolge e forma il nostro quotidiano e di come ognuno di noi lo vive, pongono come stimolo un pensiero critico e attivo verso queste parole per spingere l’interpretazione al fondo dei significati.

Davide Ubizzo

Il  tema di quest’anno del Gruppo di Lettura di filosofia è COSE


Si tratta di un tema importante nella tradizione filosofica, che pone l’attenzione sulla realtà che ci circonda, sugli oggetti e sulla nostra percezione e conoscenza, nonché sull’uso e il valore dei beni e della produzione.

Programma Festival della filosofia 2012Gli incontri si terranno in biblioteca, ogni terzo lunedì del mese (eccetto per il mese di ottobre), alle ore 18.30. Il calendario potrà subire delle variazioni nel corso dell’anno. 

Il  Gdl di filosofia si incontra per leggere insieme pagine e brevi testi di filosofia. Dopo una breve introduzione, ha inizio la discussione di gruppo. Il tema di quest’anno vuole riprendere il percorso affrontato nel 2012 dal Festival della Filosofia di Modena, Carpi e Sassuolo.

Ecco il video di presentazione del prof.Remo Bodei

Molte letture saranno tratte dalle Paginette del Festival: i testi degli interventi dei relatori al festival. In particolare:

28 ottobre:  Remo Bodei, Oggetti e cose, Consorzio per il festivalFilosofia, 2013
dello stesso autore, potrete trovare in biblioteca anche La vita delle cose, Laterza.
La vita delle coseAbstract: Nelle cose si depositano idee, affetti e simboli di cui spesso non comprendiamo il senso. Più siamo in grado di recuperarlo e di integrarlo nel nostro orizzonte mentale ed emotivo, più il mondo si allarga e acquista profondità. La filosofia e l’arte ci indicano la via.
Le cose rappresentano nodi di relazioni con la vita degli altri, anelli di continuità tra le generazioni, ponti che collegano storie individuali e collettive, raccordi tra civiltà umane e natura. Ci spingono a dare ascolto alla realtà, a farla ‘entrare’ in noi, così da ossigenare un’interiorità altrimenti asfittica. Mostrano inoltre il soggetto nel suo rovescio, nel suo lato più nascosto e meno esplorato, quello del mondo che affluisce a lui. In un viaggio a sorpresa che include, con lucida coerenza, le visioni dei classici del pensiero e l’analisi delle opere d’arte, si incontrano temi come il feticismo, la memoria delle cose, la nascita dei grandi magazzini, la nostalgia del passato e le ‘nature morte’ olandesi del Seicento.(www.goodreads.com)

18 novembre: Maurizio Ferraris, Good – bye Kant, a cura di Paloma Brook,
Good-bye Kanttratto da http://www.filosofia.it

 

 

 

9 dicembre Diego Fusaro, Il capitale di Karl Marx: un trionfo dell’idealismo tedesco, Consorzio per il festivalFilosofia, 2013.

Una rilettura del pensiero di Karl Marx che ne sottolinea la continuità con l’idealismo tedesco

27 gennaio: Salvatore Natoli, “Non ti farai né idoli, né immagini”: dall’idolatria al feticismo contemporaneo, Consorzio per il festivalFilosofia, 2013

17 febbraio: attenzioneSPOSTATO AL 24 FEBBRAIO: Serge Latouche, Dall’impostura dell’era dell’opulenza all’ossimoro dell’abbondanza frugale, Consorzio per il festivalFilosofia, 2013

17 marzo: Michela Marzano, La donna: oggetto di possesso o oggetto di amore?, Consorzio per il 200px-Michela_MarzanofestivalFilosofia, 2013
La condizione della donna nella società dei consumi e le relazioni d’amore tra eros, agape e philia (www.ibs.it). La foto di Michela Marzano è tratta da  it.wikiquote.org/wiki/

–  19 maggio: Stefano Rodotà, Beni comuni, Consorzio per il festivalFilosofia, 2013

16 giugno: Zygmunt Bauman, Consumo, dunque sono, Consorzio per il festivalFilosofia, 2013

***********************************************************

Il tema del Gruppo di Lettura di filosofia nel 2012/2013 è NATURA

Gli incontri si terranno in biblioteca, ogni terzo mercoledì del mese, alle 18.30, a partire dal 21 novembre. Il calendario potrà subire delle variazioni nel corso dell’anno.

Il Gruppo di lettura di filosofia si incontra per leggere insieme alcune pagine di opere di grandi filosofi, che vengono preceduti da una breve introduzione. Dopo la lettura dei testi, incomincia la discussione. Ogni incontro ha una durata media di 1 ora. Il tema di quest’anno vuole riprendere il percorso affrontato nel 2011 dal Festival della Filosofia di Modena (www.festivalfilosofia.it)

21 novembre: Physis: la natura degli antichi; la filosofia nasce cercando di spiegare l’origine e l’essenza delle cose

12  dicembre: Aristotele: “la natura è la sostanza di quelle cose che hanno un principio di movimento in se stesse”.  Il neoplatonismo e la natura come “anima fuori di sé”.

(16 ) gennaio: La natura creata: cristianesimo e natura

20 febbraio: Il pensiero moderno: Cartesio, Galileo e Schopenhauer.  Il linguaggio del libro della natura è matematico.

20 marzo: Il mondo contemporaneo: Hans Jonas e il principio di responsabilità e l’etica di Peter Singer.

17 aprile- rinviato al 22 maggio: Zygmunt Bauman: cos’è accaduto alla natura? Professore emerito di sociologia all’Università di Varsavia, Bauman  sostiene che, di fronte alla crisi, è necessaria una terza rivoluzione culturale, che sappia ricondurre l’economia ai bisogni, anzichè al profitto.

6 maggio- rinviato al 19 giugno: La green economy. Considerazioni finali e lettura di alcune pagine dei filosofi “della condivisione”.

SPORTELLO DI CONSULENZA FILOSOFICA
È attivo nei mesi di novembre e dicembre lo Sportello di consulenza filosofica c/o la biblioteca comunale. Colloqui individuali di consulenza filosofica saranno condotti dal dott.Davide Ubizzo, che sarà a disposizione, in biblioteca, nei giorni seguenti:
— venerdì 9 e 23 novembre
— venerdì 7 e 21 dicembre
dalle 15.00 alle 18.00

Chi volesse sperimentare un colloquio di consulenza, può prenotare un appuntamento presso la biblioteca. Il servizio è gratuito.

Saranno inoltre programmati, in fascia serale e in data da definire, tre incontri di discussione filosofica di gruppo, su temi che verranno concordati preventivamente.

******

Nuova edizione 2011/12 – gli incontri di quest’anno sono terminati il 21 maggio 2012. Il gruppo si riunirà nuovamente ad ottobre 2012!

Il tema di quest’anno è  Fine e confini: la felicità come fine e i confini tra il bene e il male, tra ricchezza e povertà. Un tema che si ricollega a quello affrontato dai gruppi di narrativa e di poesia.

L’obiettivo degli incontri è quello di esplorare il rapporto tra filosofia morale e questioni pratiche, dapprima attraverso la lettura dei classici e, in seguito, avvicinandosi alla lettura di autori contemporanei che pongono questioni pratiche o di “etica applicata”.

Gli incontri si terranno ogni terzo lunedì del mese, alle ore 18.00, presso la biblioteca comunale. Ecco il calendario degli incontri:

21 novembre: La ricerca del bene e della felicità in Aristotele: l’Etica Nicomachea

19 dicembre: Il principio di utilità: la filosofia di Jeremy Bentham SPOSTATO AL 16 GENNAIO 2012

14 gennaio: tutti i gruppi di lettura si incontrano alla presentazione del poetico diario “Il segreto delle fragole“, presso il Centro Civico,ore 17.30.

20 febbraio (la data potrà subire delle variazioni): L’imperativo categorico in Immanuel Kant

19 marzo: Questioni di filosofia morale contemporanea: Etica oggi di Michela Marzano

16 aprile: Morale ed economia: da Adam Smith a Amartya Sen.

21 maggio: Per una nuova società: le teorie di Martha Nussbaum

****

Il gruppo di filosofia continuerà la lettura di testi relativi all’idea di Stato nella storia del pensiero occidentale.

Gli incontri sono previsti, indicativamente, ogni terzo lunedì del mese, alle ore 18.00 presso la biblioteca comunale.

15 novembre 2010: ricapitolando la storia del pensiero politico da Platone a Rousseau
13 dicembre 2010: il Liberalismo e la centralità dell’individuo
10 gennaio 2011: lo Stato come manifestazione dello spirito oggettivo in Hegel
14 febbraio 2011: il materialismo storico di  Marx
14 marzo 2011: la politica come professione, di Max Weber
e caffé filosofico: discussione e riflessione sui testi letti negli incontri precedenti
11 aprile 2011:  il totalitarismo e il pensiero di Carl Schmitt. La critica di Hannah Arendt
16 maggio 2011: momenti del pensiero contemporaneo. Lettura di Riflessioni sulle cause della libertà e dell’oppressione sociale di Simone Weil . Proposta di lettura integrale del testo
13 giugno 2011: caffé filosofico: discussione e riflessione sui testi letti negli incontri precedenti. Proposte per il prossimo ciclo di incontri.

 
 
 
 

 

Annunci

Un pensiero riguardo “Filosofia

    […] è la peculiarità che caratterizza anche i Laboratori Filosofici di febbraio 2015 presso la Biblioteca del Comune di Cavallino Treporti ( Venezia) e dell’aprile 2015 a Mestre ( Venezia ) presso Zona […]

I commenti sono chiusi.